Cosa visitare a Castro: il monumento alla Mamma ciociara


Abbiamo chiesto ai nostri volontari del servizio civile di scegliere dei monumenti o dei luoghi del nostro paese, dei motivi per visitarlo.

Cosa si può visitare a Castro?

Roberta ha scelto il Balcone della Ciociaria e ci dice qualcosa del monumento alla Mamma ciociara.

Castro dei Volsci è un caratteristico borgo medievale,  il centro storico sorge su una collina rocciosa a 385 metri di altezza.

La posizione e la collocazione del paese è ideale come scenario per ammirare le bellezze paesaggistiche e ambientali della Ciociaria, infatti sulle sommità del centro storico troviamo una bellissima terrazza panoramica sopranominata Balcone della Ciociaria dalla quale è possibile ammirare tutto il territorio sottostante e i borghi più vicini che si estendono lungo la valle del Sacco, da  Anagni sino ai confini con l’Abruzzo e la Campania. Su questa grande terrazza panoramica si erge il monumento più importante per il paese e per il popolo di Castro La Mamma Ciociara;  la scultura è dedicata alla memoria delle donne ciociare vittime della violenza brutale delle truppe francesi nel corso del secondo conflitto mondiale.

Il monumento rappresenta i tragici eventi raccontati nella celebre pellicola La Ciociara film di Vittorio de Sica che valse l’Oscar a Sophia Loren come migliore attrice protagonista, gli eventi ripercorsi nel film sono tratti dall’omonimo libro di Alberto Moravia che racconta  la tragedia della guerra e delle brutali violenze commesse ai danni delle donne, mamme e delle proprie e  giovani figliuole  del territorio ciociaro.

Il monumento venne edificato nel giugno 1964  e  fu fortemente voluto dal popolo di Castro dei Volsci, dall’allora amministrazione comunale e provinciale poiché molte donne ciociare erano rimaste vittime di violenza durante il secondo conflitto mondiale e mantenevano aperta la ferita impressa dalla guerra e dalle barbarie commesse in nome di essa.

La posa della scultura, una mamma che si sacrifica per proteggere la figlia, è molto rappresentativa poiché descrive uno dei  momenti, certamente, più difficili e tristi per il popolo ciociaro ed in particolare per le donne e mamme della nostra amata terra Ciociara.

Lo scorso anno si sono tenute le celebrazioni del Cinquantennale del monumento.

10304445_735348316505088_4264754582632796731_n

la-ciociara

3,543 Visite totali, 2 visite odierne