Chiesa di Santa Maria


La chiesa di Santa Maria si trova all’interno della cinta murarie del paese,  gli anni sulla sua costruzione sono per lo più incerti tra il 1156 e il 1160.

Nel corso dei secoli fu soggetta a ripetute opere di consolidamento e ristrutturazione, l’interno della chiesa si trova in buone condizioni. Ad oggi all’interno della chiesa troviamo oggetti molto antichi come l’acquasantiere in marmo scolpita a forma di giglio e l’organo settecentesco dono dell’abate Giacinto Biondi che proveniva dalla chiesa di San Salomone in Veroli.

santa maria 2 santa maria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per interessamento della poetessa Vittoria Colonna, figlia del Comandante del Regno di Napoli la chiesa venne affidata ai PP. Francescani insieme ai RR. Preti; poiché la religiosissima donna aveva una devozione particolare per San Francesco d’Assisi volle che si costruisse proprio a ridosso della chiesa un piccolo convento a spese della famiglia Colonna. Inoltre vicino la chiesa troviamo ancora oggi i resti di un piccolo cimitero.

 

Degna di ricordo ci sembra una tradizione di fede legata ad una delle antiche campane di S.Maria. La campana, detta del maltempo, veniva suonata dal sacrestano ogni volta che si preparava una bufera. La leggenda popolare narra che, come per incanto, al suono della campana le nuvole apportatrici di tempesta, ed in particolare di grandine (la più temuta per le campagne), si diradavano e più di una volta sembravano arrestarsi ai limiti del nostro territorio a quel suono benedetto… non per nulla sulle campane si leggeva frequentemente impresso nel bronzo…fulmina frango (proteggo dai fulmini).

5 Castro dei Volsci FR -Chiesa di S Maria - foto Pavat_1 cimitero s.maria

405 Visite totali, 1 visite odierne